Affettatrice Berkel modello 12

Affettatrice Berkel modello 12

 

L'affettatrice a volano Berkel modello 12 viene costruita nel periodo tra il 1946 e il 1958 negli stabilimenti italiani della ” The Auto Scale & Slicing Machine ” la società che in quel periodo curava l’importazione delle affettatrici Berkel . L'affettatrice Berkel modello 12 è una variante italiana della Berkel modello 10 , viene utilizzata una lama da 370 mm. L’azionamento manuale della macchina avviene tramite un volano chiuso di diametro esterno pari a 380 mm. e all’interno possiamo vedere la scritta applicata ed esguita in decalcomania ” The Auto Scale & Slicing Machine “. L'affettatrice Berkel modello 12 è provvista di una regolazione precisa dello spessore della fetta a 15 posizionicon orologio a scatto e ha una copertura a protezione della vite senza fine oltre al parafetta automatico, ed ha molte caratteristiche sia nella forma che nella meccanica della Berkel modello 7 . L'affettatrice Berkel modello 12 monta un braccio snodato di tipo aperto e la piastra del piatto di acciaio inox ed ha  una corsa del carrello totale di 310 mm. L'affettatrice Berkel modello 12 veniva originariamente dipinta in rosso e le parti metalliche erano originariamete cromate, mentre le parti erano originariamente verniciate erano nei colori rosso, grigio metallizato e nero, naturalente in fase di restauro ripettiamo i colori originali.  L'affettatrice Berkel modello 12 necessita di un appoggio di 250 mm. anteriore – 320 mm. posteriore – 460 mm. lunghezza avendo un ingombro totale di 660 mm. in altezza – 750 mm. in lunghezza – 640 mm. in larghezza. L'affettattrice Berkel modello 12 ha un  peso netto di 100 Kg.

 

 

THE WORLD'S BEST SLICERS.
Sinonimo di qualità eccellenza e perfezione