Stampa questa pagina

Affettatrice Berkel modello H

 

Affettatrice Berkel modello H viene brevettata negli USA e prodotta a partire dal 1932 negli stabilimenti di La Porte nello stato dell’Indiana e successivamente anche in Europa. L’affettatrice a spinta Berkel modello H è conosciuta attualmente come “ Slot Machine “ funziona tramite una leva che crea lo spostamento avanti e indietro del carrello dove è fissato il prodotto da tagliare e automaticamente la rotazione della lama. Di questo modello specifico, non è stato prodotto il suo piedistallo originale, in quanto è nata come una semplice, e contenuta nelle sue dimensioni, affettatrice da appoggio per il taglio di prodotti piccoli. L’affettatrice Berkel modello H ha una capacità di taglio di; 165 mm. in larghezza - 125 mm. in altezza - 150 mm. in lunghezza. Nella parte inferiore destra, si trova il pomello della regolazione dello spessore della fetta con l’indicatore che parte da zero ed arriva a quaranta. Il tipo di regolazione dello spessore della fetta è assimilabile a quello delle affettatrici elettriche attuali, in quanto è libero e non a scatti come quelle manuali prodotte a regolazione fissa. L’affettatrice Berkel modello H ha un ingombro di: 580 mm. in lunghezza - 485 mm. in altezza - 410 mm. in larghezza . L’affettatrice Berkel modello H monta una lama di 255 mm. ed ha un peso netto totale di 31,5 Kg.Il restauro viene effettuato presso i laboratori della “ The World’s Best Slicers” rispettando il principio della conservazione delle parti. Provvedendo allo smontaggio e al recupero senza alcuna sostituzione dei pezzi usurati o rotti, effettuando un riporto di materiale tramite saldatura e successiva fresatura o tornitura dei pezzi per poterli riportare alle dimensioni originali e alla propria funzionalità. Per le parti mancanti vengono utilizzate parti di ricambio originali acquisite dagli stabilimenti di produzione oppure da affettatrici incomplete . Le parti verniciate, che dapprima sono state sverniciate tramite crio-sverniciatura e accuratamente preparate vengono verniciate utilizzando vernici di nuova generazione che rispettano le normative sanitarie e sull’inquinamento e riformulate nella corretta tonalità di colore utilizzato in passato. Le decorazioni vengono tassativamente eseguite tramite l’applicazione di decalcomanie a vernice copale, evitando ogni tipo di mistificazione, quali decorazioni ad aerografo, adesivi oppure qualsiasi altro tipo di decorazione di fantasia. Ogni affettatrice restaurata viene consegnata corredata di Certificato Ufficiale di Originalità e Garanzia.( Modelli Berkel Affettatrici#).