Stampa questa pagina

 Affettatrice Berkel modello114

 

L'affettatrice Berkel modello 114 è il secondo modello di affettatrice completamente a motore prodotta negli stabilimenti della Van Berkel's Patent di Rotterdam nel periodo che va dal l'anno 1946 al 1964 Questa affettatrice di grande design è attualmente apprezzata per la sua linea ancora attuale e per le sue contenute dimensioni che creano la giusta alternativa per chi vuole acquistare un prodotto storico per poterlo collocare sul piano della cucina senza il problema dello spazio occupato dal volano, che obbliga un posizionamento lontano da aperture di antine e cassetti. L'affettatrice Berkel modello 114 veniva originariamente venduta con il suo piedistallo originale opzionale dove l'affettatrice aveva la sua crociera di appoggio e poteva eventualmente esserne fissata, dando la possiblità di essere collocata in qualunque posizione del negozio o della casa. L'affettatrice modello 114 è provvista dell'apparato per l'affilatura della lama a scomparsa posto nella parte superiore della macchina che permette di operare semplicemente alzando e ruotando il tutto tramite una manopola in bachelite nera posta sulla parte superiore dell' affilatoio. L'affettatrice ha un piano in opalina bianca per l'appoggio della merce tagliata nella parte sinistra del corpo della macchina, mentre nella parte destra si trova il regolatore dello spessore della fetta a 20 posizioni, che conferisce una regolazione che và da zero a venti millimetri. L'affettatrice monta una lama da 275 mm. di diametro e pesa complessivamente 52 kg. E le dimension di ingombro totale sono di: 375 mm. Altezza - 670 mm. Lunghezza - 500 mm. Larghezza . Il restauro viene effettuato presso i laboratori della “ The World’s Best Slicers” rispettando il principio della conservazione delle parti. Provvedendo allo smontaggio e al recupero senza alcuna sostituzione dei pezzi usurati o rotti, effettuando un riporto di materiale tramite saldatura e successiva fresatura o tornitura dei pezzi per poterli riportare alle dimensioni originali e alla propria funzionalità. Per le parti mancanti vengono utilizzate parti di ricambio originali acquisite dagli stabilimenti di produzione oppure da affettatrici incomplete . Le parti verniciate, che dapprima sono state sverniciate tramite crio-sverniciatura e accuratamente preparate vengono verniciate utilizzando vernici di nuova generazione che rispettano le normative sanitarie e sull’inquinamento e riformulate nella corretta tonalità di colore utilizzato in passato. Le decorazioni vengono tassativamente eseguite tramite l’applicazione di decalcomanie a vernice copale, evitando ogni tipo di mistificazione, quali decorazioni ad aerografo, adesivi oppure qualsiasi altro tipo di decorazione di fantasia. Ogni affettatrice restaurata viene consegnata corredata di Certificato Ufficiale di Originalità e Garanzia.( Modelli Berkel Affettatrici#).